Attico Milano

  • Milano luxury penthouse-1
  • Milano luxury penthouse-2
  • Milano luxury penthouse-3
  • Milano luxury penthouse-4
  • Milano luxury penthouse-5
  • Milano luxury penthouse-6
  • Milano luxury penthouse-7
  • Milano luxury penthouse-8
  • Milano luxury penthouse-9
  • Milano luxury penthouse-10
  • Milano luxury penthouse-11
  • Milano luxury penthouse-12
  • Milano luxury penthouse-13
  • Milano luxury penthouse-14
  • Milano luxury penthouse-15
  • Milano luxury penthouse-16
  • Milano luxury penthouse-17
  • Milano luxury penthouse-18
  • Milano luxury penthouse-19
  • Milano luxury penthouse-20
  • Milano luxury penthouse-21
  • Milano luxury penthouse-22
  • Milano luxury penthouse-23
  • Milano luxury penthouse-24
  • Milano luxury penthouse-25
  • Milano luxury penthouse-26
  • Milano luxury penthouse-27
  • Milano luxury penthouse-28
  • Milano luxury penthouse-29
  • Milano luxury penthouse-30
  • Milano luxury penthouse-31
  • Milano luxury penthouse-32
  • Milano luxury penthouse-33
  • Milano luxury penthouse-34
  • Milano luxury penthouse-35
  • Milano luxury penthouse-36
  • Milano luxury penthouse-37
  • Milano luxury penthouse-38
  • Milano luxury penthouse-39
  • Milano luxury penthouse-40
  • Milano luxury penthouse-41
  • Milano luxury penthouse-42
  • Milano luxury penthouse-44

Dettagli Progetto

  • Localizzazione: Milano, zona ippodromo
  • Tipologia: residenza
  • Servizio svolto: Progettazione, Direzione Lavori, Design
  • Dimensione: 350 mq su 2 livelli
  • Materiali usati: Parquet, vetro, mosaico Bisazza
  • Budget: Alto

La progettazione di questo attico e superattico milanese (Attico Milano) parte necessariamente dalla vastissima collezione di opere d’arte, oggetti, tappeti e mobili della committenza.

La casa diventa uno scrigno prezioso che contiene centinaia di oggetti preziosi a sua volta, un involucro che di volta in volta deve saper mostrare e nascondere alla vista.

La cifra stilistica che lega tutti gli ambienti è data dalla continuità di pareti e soffitto realizzati in stucco giallo oro ed a terra con il parquet in rovere, la disposizione degli oggetti e la loro tipologia, assieme ai mobili su misura, vanno ad individuare le singole aree.

In salone, ad esempio, campeggia il grande mobile rosso lacca dove trova posto parte della vasta collezione di pantere. Nella sala da pranzo i richiami al mare iniziano con il grande quadro “corallo” per continuare negli oggetti. Nel saloncino al superattico, in un mobile appositamente disegnato, trovano spazio le teste di ceramica di Caltagirone, i cui colori dialogano con il tappeto cinese antico e con il divano di Roche Bobois e cosi via in un susseguirsi di rimandi di colore e di stile.

Ogni bagno è studiato fin nei minimi particolari per abbinare materiali preziosi, oggetti e tendaggi.

TORNA INDIETRO