Attico CB66

  • 01 luxury interiors CB Roma-4
  • 02 luxury interiors CB Roma-5
  • 03 luxury interiors CB Roma-6
  • 04 luxury interiors CB Roma-7
  • 05 luxury interiors CB Roma
  • 06 luxury interiors CB Roma-9
  • 07 luxury interiors CB Roma-10
  • 08 luxury interiors CB Roma-12
  • 08 luxury interiors CB Roma-16
  • 09 luxury interiors CB Roma-13
  • 10 luxury interiors CB Roma-14
  • 11 luxury interiors CB Roma-18
  • 12 luxury interiors CB Roma-2
  • 13 luxury interiors CB Roma-1
  • 14 luxury interiors CB Roma-3
  • 15 luxury interiors CB Roma-19
  • 16 terrazzo piscina teak luxury-1
  • 17 terrazzo piscina teak luxury-3
  • 18 terrazzo piscina teak luxury-7
  • 19 terrazzo piscina teak luxury-9
  • 20 terrazzo piscina teak luxury-10

Dettagli Progetto

  • Localizzazione: Roma
  • Tipologia: Residenza
  • Servizio svolto: Progettazione, Design
  • Dimensione: 120 mq + terrazzo 100 mq
  • Materiali usati: Carta da parati, mobili in acciaio e legno, parquet, led. Esterno: Teak, vasca idromassaggio, pergotenda
  • Budget: Alto

L’attico CB66 è un appartamento di nuova costruzione, attico e superattico con 100mq di terrazzo.

L’interno

La ristrutturazione interna ha rispettato quasi integralmente la distribuzione spaziale presente, l’intervento strutturale principale è stato quello di mettere in diretta connessione la cucina con il salone realizzando una scala su misura che diventa la cerniera fra i due spazi.

La scala, elemento centrale del progetto, è mobile, divisorio, arredo e struttura, la sua duplice natura (arredo e struttura) si ritrova nei materiali, una lamina d’acciaio laccato bianco che avvolge (morbidamente) l’interno in legno rovere grigio.

La stessa filosofia del mobile/scala la ritroviamo anche nel mobile tv/libreria, dove un nastro d’acciaio bianco si svolge lungo la parete ed, inglobando parti in legno rovere grigio sempre più grandi, da libreria diventa mobile tv.

Nel salone la spazialità viene dilatata giocando con un’alternanza di pareti specchiate che si concludono nella carta da parati finale che accoglie il mobile/libreria.

Il superattico è uno spazio relax ampiamente vetrato situato al centro del terrazzo, caratterizzato dalla scala che emerge proprio nel centro, si è scelto di rendere la scala il più trasparente possibile segnando solo i confini del parapetto, una libreria completamente movibile nasconde il secondo ingresso dell’appartamento.

Il terrazzo

Il terrazzo è stato interessato dal lavoro più profondo e radicale, tutta la pavimentazione esistente è stata coperta con un pavimento flottante in teak naturale che, nell’avvicinarsi alla minipiscina, cresce e si trasforma in fioriere, scale, sedute e panche.  In un gioco di incastri esaltato dalla presenza continua del verde e dei fiori. 

Le sedute diventano contenitori stagni dove poter riporre la cuscineria, nelle due piattaforme laterali alla minipiscina trovano spazio gli arredi mobili da esterno ed anche una bellissima doccia “solare” in acciaio lucido.

Per completare il terrazzo è stata realizzata una pergotenda che permette un accesso riparato dall’interno alla cucina su misura in travertino noce e teak ed al bagno esterno.

TORNA INDIETRO